Mercoledì,   11 Marzo 2020  ore 11,00

 

 

Amici e Colleghi,

Roberto mi chiede: “chi ha subito, come me, il GAP DOWN di Eni può comprare ora per mediare o aspettare ?

Temo che, tra i soliti alti e bassi, Eni scenderà ancora. Per due motivi:

1)     è stato rotto un SUPPORTO clamoroso che durava da quasi vent’anni !

2)     la discesa sotto quest’ultimo livello è stata confermata da un GAP DOWN percentualmente rilevante !

Che cosa si può fare ?

Se quest’analisi fosse corretta, e non c’è scritto da nessuna parte che lo sia, la soluzione migliore sarebbe (lo scrivo ma capisco che metterla in pratica non sarà facile): appena si concretizzerà un rimbalzo degno di questo nome, RIBALTARE il trade e cioè: vendere le azioni (in perdita) e mettersi allo scoperto !

Altre soluzioni, magari “psicologicamente” più concretizzabili ?

Si può mediare, certo, ma quando ? Io aspetterei che il mercato si calmi un po’ (ieri è salita a 9€ per poi tornare a 8€!!!). Adesso, per me, è troppo difficile. Se si “tranquillizzasse” un po’ nei pressi di 8€ e da lì si formasse un pattern rialzista, si potrebbe prendere in considerazione quest’opportunità. Obiettivo: sfruttare il successivo rimbalzo per mollare l’osso (anche in perdita ma inferiore a prima). Importante: non medierei alla cazzo di cane (tanto per farlo) ma aspetterei la formazione di un segnale tecnico.

Oppure, sempre per mediare, si potrebbero sfruttare le opzioni (soluzione preferita). Per un motivo molto semplice: se io compro una CALL ed Eni continua a scendere, perdo soltanto un importo limitato.

EVITEREI la VENDITA di una CALL per ABBASSARE il prezzo di carico: credo che nei prossimi giorni questo titolo si muoverà in maniera percentualmente rilevante (potrebbe anche rimbalzare con forza se il Petrolio si muoverà verso 40$) e qualche cent  in più cambierebbe poco.

L’articolo è stato pubblicato sulla mia pagina sui social network. Se avete idee migliori, credo saranno ben accette.

Vedremo se nei prossimi giorni ci saranno novità degne di nota.

Buon pomeriggio, a domani.

Franco Meglioli

Meglioli.biz sas di Meglioli &C Partita IVA 0193340353  Tel. 346/54.05.788   Mail: franco@megliolitrading.it

TORNA IN HOME PAGE

 

 

 

 

 

 

 

 

Fiat Chrysler, Mediobanca, Mediolanum, Eni, Enel, Telecom, Terni, Snam, Banco BPM, BPER Banca, Unicredit, Ubi Banca, Yoox Net a Porter, Unipol, Unipol Sai, A2A, Atlantia, guadagnare in borsa, analisi tecnica di borsa, speculazione, trading, onde di Elliot, numeri di Fibonacci, Tomasini, Bellelli, Di Lorenzo, Larry Williams, doppio minimo, doppio massimo, trend line, linea di tendenza, Blast Off!, massimo esplosivo, medie mobili, oscillatori, Pista Ciclica, consulenza di borsa, trading, segnali operativi di borsa, sito di borsa, analisi tecnica di borsa, guadagnare in borsa, speculare in borsa, segnali sulle azioni, consulenza finanziaria, Forex, valute, trading su valute, trading azionario, trading analisi tecnica, analisi tecnica di borsa, borsa di milano, Ftse Mib 40, Trading con Leva, Trading intraday, investimento di medio periodo, speculazione al ribasso, short, long, criptovaluta, Bit Coin, speculazione in borsa, andamento in borsa, come speculare in borsa, azioni, borsa di milano, andamento di borsa oggi, Btp, banche, valute, forex, cross, cross valutario, Eur/Usd, Eur/Jpy, Yen, Sterlina, trader affidabili, trader borsa, trader finanziari, trader famosi, trader italiani,

 

.